6 motivi per auto produrre

la nostra 

Cosmetica

solida?

1. Ci permette di agire concretamente per iniziare a liberarci del plastico e di quelle sostanze contaminanti per la salute e il medio ambiente.

2. Ci trasforma in consumatrici e produttrici più consapevoli e attente. 

3. E' un atto di amore e cura verso noi stesse e l'ambiente che ci circonda o per meglio dire, ci ospita.

4. Perché i piccoli gesti sono motori di grandi cambiamenti

14 idee per vivere e viaggiare zero waste

7. Raccogli l'acqua piovana per annaffiare il tuo giardino 

1. Abbandona tutti i prodotti usa e getta a favore di quelli lavabili e riutilizzabili:

coppa mestruale, assorbenti in tela di cotone o bambu, pellicole per alimenti in cera vegetale, cotton fioc lavabili in silicone, panni per la cucina, dischetti struccanti e carta igienica lavabile e riutilizzabile, tazze personalizzabili da trasporto...sono solo alcuni dei prodotti più comuni che sin da ora possiamo introdurre nella nostra quotidianità per iniziare a ridurre i nostri residui.

8. Circondati di oggetti utili e prodotti con materiali rinnovabili e naturali:

spugne vegetali, spazzolini da denti, spazzole per capelli, piatti, ciotole, posate in bambù o in cocco sono solo alcuni di questi.

9. Smetti di compare acqua in bottiglia. 

In casa, inverti su un filtro in casa, fuori casa utilizza borracce termiche e, in viaggio, parti preparato con i bastoncini purificanti in  carbone di bambù.

2. Compra in negozi alla spina.

Compra alimenti, erbe per il te e detergenti sfusi, senza imballaggi se non quelli che riutilizzi. Rifiuta gli alimenti avvolti nel plastico, portati dietro le tue borse di tela. 

10. Verifica sempre che provenienza e metodologie di produzione di ciò che compri rispettino criteri di sostenibilità e commercio equo.

3. Contribuisci ad evitare lo spreco di alimenti nei negozi.

Verifica se puoi comprare frutta, verdura, pane a fine giornate a prezzi più ridotti oppure se gli stessi possono essere donati a chi ne ha bisogno. 

4. Fissa dei limiti giornalieri per l'uso dell'acqua e della corrente. 

Sii presente e cosciente delle risorse che usi.

Ti potrà sembrare estremo però se non hai mai avuto occasione di privare a vivere con delle risorse limitate, ti invito a provare e sperimentare. Sono sicura che ti renderai  conto fin da subito del privilegio che abbiamo e, in fondo, potremmo anche  scoprire che farsi una doccia in meno di 5 minuti e decidere di utilizzare alcuni elettrodomestici solo una volta alla settimana non sono poi dei gran sacrifici. 

5. Produci o compra prodotti cosmetici che contengono poca acqua e che hanno bisogno di poca acqua per essere utilizzati. 

6. Prediligi i prodotti cosmetici in pastiglie mono dose o di dimensioni ridotte. 

In primis, rispetterai il punto anteriore e, secondo ti aiuterà a rivedere le tue abitudini di consumo eccessivo. Le pastiglie mono dose son un buon modo per regolare la quantità di prodotto da usare sulla base di una necessità no di un eccesso. 

11. Prediligi i prodotti cosmetici solidi, privi di micro plastico, di packaging in plastico e di ingredienti discutibili per la tutela del medio ambiente.

12. Evita di accumulare, impegnati a riutilizzare ciò che hai fino all'esaurimento della sua vita utile, se puoi ingegnati come Leonardo e regalagli una seconda vita, e ancora  abbraccia l'economica circolare in cui lo scambio di oggetti e cose tra persone è un ottimo modo per ridurre i nostri rifiuti e risparmiare.

13. Apprendi a elaborare in casa ricette semplici per la pulizia di ambienti come per il corpo e vedrai che ridurrai consumi e residui. 

14. Programma e vivi i tuoi viaggi in modo sostenibile.

Compra in piccoli negozi, pernotta in strutture piccole e famigliari, fai tour con agenzie locali, interagisci con le persone del luogo e riduci l'uso di mezzi contaminanti. 

Viaggia lento e rispettando la cultura e la diversità.

Non regalare soldi, se vuoi agire fallo attraverso associazioni verificate sul posto, preoccupati dell'impatto che ti lasci dietro e lascia sempre il posto migliore di come lo hai trovato.