La skincare routine, l'importanza della detersione

Aggiornamento: 6 giorni fa

Quanto è importante coccolare il nostro viso?

Seguire una pratica di pulizia, idratazione e nutrizione è fondamentale per mantenere la nostra pelle sana.


Perché?



La detersione consente di rimuovere a fondo il trucco e lo sporco che si deposita sulla nostra pelle.

  1. La mattina è ideale farla per rimuovere sudore e impurità accumulate durante la notte

  2. La sera è un passo fondamentale per ripulire non solo trucco ma anche contaminazione e sporco.

Quali prodotti si possono usare?


La scelta è molto personale e dipenderà delle esigenze della nostra pelle e anche dalle nostre preferenze, per semplificare, qui vi lascio alcune delle alternative più comuni per detergere il viso. A voi la scelta.

  1. Latte detergente, più adatto a pelli normali-miste e secche

  2. Mousse detergente, acqua o gel micellare, più indicati per pelli grasse e sensibili

  3. Olio vegetale o bifasici

  4. Syndet, il sapone non sapone, creato per aver un pH più vicino al manto cutaneo rispetto al processo di saponificazione classico ci permette di pulire il viso con delicatezza grazie anche alla combinazione di estratti e oli vegetali addolcenti.

  5. Struccanti solidi, si massaggiano sul viso bagnato e si risciacquano


E il tonico? Perché non rientra nell'elenco?

Il tonico non è un detergente, non contiene sostanze lavanti e come tale non rimuove il trucco. Neanche le ultime tracce di trucco.

La sua funzione principale è di rinfrescare, lenire, idratare, calmare la pelle dopo l'azione detergente dei tensioattivi e, altra informazione importante, non riequilibra il pH a meno che tu non stia utilizzando un sapone artigianale (con pH più alcalino) per la tua detersione.

Il tonico non è per tutti, c'è chi a un prodotto che è un mix di profumo, conservanti, colori e alcol, preferisce come alternativa più naturale e minimalista gli idrolati o acque aromatiche.


Come applicare qualsiasi di questi prodotti elencati sopra?

  1. Non sfregare il viso con troppo forza ed energia, è più che sufficiente applicare il nostro prodotto con un leggero massaggio o con l'aiuto di un dischetto riutilizzabile.

  2. Non impiegate più di due minuti nel rimuovere e detergere il viso perché anche i tempi di contatto del prodotto sulla pelle possono generare delle reazioni.

  3. Risciacquate il viso con acqua tiepida (non sono consigliabili i bruschi cambi di temperatura) e non sfregate ma tamponate con un asciugamano per seccare.

  4. Dopo di che applicate il vostro tonico e la vostra crema.

E tu, che prodotto usi? Qual'è la tua routine di pulizia e cura del viso?








5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti